Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

24.1.2022

Conquistare nuovi outlet on-trade: Usare i dati per assicurarsi un vantaggio sulla concorrenza

SharpGrid Content Lab

Molti brand cercano di assicurarsi un vantaggio sul mercato in particolare nei nuovi punti vendita on-trade di recente apertura. Come mai? Nei nuovi outlets hanno luogo le più rilevanti innovazioni del mercato, dalle nuove proposte per i consumatori ai nuovi formati e località. È inoltre interessante il fatto che i nuovi punti vendita si rivolgono in larga misura ai consumatori più giovani.

Vi piacerebbe prevedere dove apriranno i nuovi outlet on-trade così da poterli raggiungere prima dei vostri concorrenti? Vorreste essere un passo avanti agli altri e iniziare a negoziare prima dei vostri competitor? Se è così, potremmo avere la risposta per voi.

Noi di SharpGrid non abbiamo la sfera di cristallo, ma qualcosa di simile. Dopo aver analizzato i dati di Outlet Census sui punti vendita che sono stati chiusi di recente e sulle nuove aperture, siamo giunti a tre importanti conclusioni:

  • Le strutture on-trade rimangono on-trade nel 90% dei casi dopo che l'outlet originale ha chiuso definitivamente. Nella maggior parte dei casi (o più precisamente nel 90% dei casi) la sede continuerà ad ospitare un punto vendita on-trade, tipicamente con una nuova proposta per il consumatore (ad esempio, una ex caffetteria diventerà un bistrot vegano sotto la gestione del nuovo operatore). Questo significa che il monitoraggio dei punti vendita chiusi di recente permetterebbe alle imprese FMCG di raggiungere il 90% dei nuovi outlet prima ancora che inizino ad operare, aprendo innumerevoli potenzialità di sviluppo del proprio business e acquisizione di nuovi clienti
  • In secondo luogo, dopo 6 mesi, un sorprendente 65% dei punti vendita riapre di nuovo. Quindi, se uno dei tuoi clienti ha chiuso di recente, c'è un'alta possibilità che un nuovo potenziale cliente riapra nella stessa sede. E se siete pronti potete approfittarne
  • Infine, utilizzando il nostro approccio delle Hot Zone, è possibile identificare i nuovi punti vendita con alta potenzialità di generare un coinvolgimento del consumatore e un turnover superiore alla media di settore, assicurando (potenzialmente) un migliore investimento di mercato del brand.

I nostri numeri si basano sui dati di Outlet Census e su una ricerca di mercato dedicata agli outlets chiusi e recentemente aperti che abbiamo condotto nel corso del 2021, oltre che sul monitoraggio delle Hot Zone implementato con il nostro Market Meter.

Leggi anche: I due grandi costi occulti del canale horeca che dovreste conoscere e come evitare che divorino i vostri profitti

 

L'importanza di sapere le cose in anticipo

Con informazioni di questo tipo, potreste iniziare a negoziare prima ancora che l'outlet sia effettivamente in funzione, aumentando così le vostre possibilità di stabilire rapidamente una relazione commerciale con il proprietario. Inoltre, avrete la possibilità di prendere decisioni più informate sul livello ottimale di investimento sul mercato, potenzialmente evitando un'offerta di apertura più costosa in seguito.

Tutto questo può fornirvi un vantaggio inestimabile nella costruzione di una presenza sul mercato nei nuovi outlet, creando opportunità per il vostro team vendite, il vostro team marketing e sopratutto per il vostro brand.

Se volete maggiori informazioni, contattateci e fateci sapere come possiamo aiutarvi a ottenere la vostra sfera di cristallo personale.


Content

Other Articles

By clicking “Accept”, you agree to the storing of cookies on your device to enhance site navigation, analyze site usage, and assist in our marketing efforts. View our Privacy Policy for more information.